Marco Pozzali

Formidable!
Marco Pozzali
Solo ricordi straordinari.

Viaggio nell'incanto della Borgogna

Tutta la magia della Borgogna è nella terra, appena sotto il primo strato abitato dai lombrichi; una faglia calcarea di componenti frammiste. C’è l’argilla in diversi impasti, c’è il ferro che dà colore alle uve, c’è la sabbia, c’è la ghiaia, ci sono i sali a dare linfa alla pianta e ci sono migliaia di gusci di ostrica che un tempo immemore fa, qui dimoravano, qui che era un mare.

21-10-2015 | 11:01

La luce e il vino della Loira

Il lungo corso del fiume, i verdi giardini dei castelli, una vegetazione lussureggiante come gli aggettivi di Baudelaire, nei suoi versi, il profumo dei fiori e delle verdure dell’orto, accanto alle rive e alle insenature della Loira, morbide e seducenti Questo è lo scrigno del Sauvignon Blanc. Sancerre e Pouilly: due terre, due valli, due sponde opposte dello stesso corso d’acqua. Due vini che sono nella storia.

24-07-2014 | 10:55

L'infinito vino del Portogallo

Il Portogallo non è un paese è una serie di cose diverse; c’è una striscia continentale bagnata dal mare, con due grandi città e molta terra dalle molte tinte, ci sono le isole, le Azzorre, Madeira e Porto Santo e poi ci sono le colonie, che sono memoria collettiva, ricordo dell’Impero: il Brasile, Capo Verde, l’Angola e il Mozambico. E poi c'è il suo meraviglioso vino.

26-05-2014 | 23:45