Letteratura

Pierre, traditore per troppo amore

Pierre Drieu La Rochelle, scrittore francese morto suicida nel marzo 1945, è iscritto a buon diritto nell’impolverato albo degli intellettuali collaborazionisti, precisamente in quella romanzesca ed eterogenea sottocategoria, tutta francese, che s’adoperò ambiguamente per rendere lieto il soggiorno dei nazisti a Parigi. Prendendo per buono l’inflessibile separé che divide i buoni dai cattivi egli starebbe senza dubbio afflosciato in poltrona, con gamba accavallata e sigaretta in bocca, tra questi ultimi.

02-05-2015 | 11:23

Atti osceni in luogo privato

Non si può non amare, anche disperatamente, e non commuoversi di fronte alle storie del protagonista Libero Marsell e della sua educazione sentimentale. Un percorso articolato tra le stagioni della vita e due mondi separati: Parigi e Milano. Ecco l'ultimo, imperdibile romanzo di Marco Missiroli "Atti osceni in luogo privato" uscito per Feltrinelli.

22-04-2015 | 20:28

Pagine