Medici

Le ultime ore di Jayne Mansfield

È il 28 giugno del 1967, sono le 2.25 del mattino, siamo in Louisiana. Al volante di una Buick Electra del 1966 c’è Ronnie, un ragazzo di vent’anni: è stanco, ma fresco di patente. Ed è confuso, forse perché accanto a lui c’è Vera Jayne Palmer, in arte Jayne Mansfield. Improvvisamente uno schianto: Ronnie non vede quell’enorme camion. E un mito finisce.

12-08-2015 | 00:57

Leonor Fini, la pittrice fatale

Oggi parliamo di una grande pittrice: Leonor Fini. Nata a Buenos Aires nel 1907 da padre argentino di origine italiana e da madre triestina di origini ebraiche. Una vita indipendente, anticonformista, da vera “femme fatale”, figura emblematica dalle tante inquietudini. Quando giunge a Trieste ha solo un anno: la madre decide di fuggire dal marito dispotico che tenta di rapirle la piccola. Da qui inizia una vita mirabolante.

21-07-2015 | 10:55

Il senso di un abbraccio per Temple

Temple Grandin veste sempre con stivali e camicie da cowboy e ad alcuni può sembrare eccentrica. Eppure è una zoologa di fama mondiale nonché affetta da sindrome di asperger. Può apparire un paradosso ma quello che è associato a un disturbo mentale può altresì schiudere anche capacità eccezionali. Ecco la sua storia. Fatta di pochi abbracci.

27-12-2014 | 15:30