Storie

L'incredibile storia del Natale 1914

Dicembre 1914. Una storia commovente che vogliamo raccontare. Gli uomini al fronte soffrono per quello che si preannunciava essere un tragico Natale. Nelle Fiandre il freddo, il fango e i parassiti tormentavano i soldati; le truppe inglesi e tedesche non conoscevano tregua. Nella terra di nessuno marcivano cataste di cadaveri che costringevano i compagni sopravvissuti al miasma continuo della morte. Ma alla Vigilia di Natale il miracolo. Una tregua spontanea che finisce in una partita di calcio.

21-12-2014 | 11:57

Vite fuori dal coro

Maverick è una parola americana. Alla lettera vuol dire vitello non marchiato. Con felice metafora, applicato agli uomini, maverick significa chiunque, mal sopportando l’appartenenza forzosa a branchi umani costituiti, si crea una sua esistenza indipendente, e, soprattutto, una sua cultura, spesso variegata e ricca, al di fuori delle didattiche di branco.

08-12-2014 | 19:48

Siamo sempre stati intolleranti?

La politica poco tollerante sembra andare a gonfie vele: dalla Le Pen a Salvini i consensi aumentano di giorno in giorno. Sarà forse perché la tolleranza è un concetto relativamente giovane, nato con lo stato moderno? Bardaro Grella cerca di dare una risposta con un percorso non privo di sorprese. Che si conclude con una pipa famosa.

18-11-2014 | 12:33

Il museo dello zelo ideologico

“Spietati come i sovietici con una precisione tutta germanica”, così venivano definiti i funzionari e gli agenti della Stasi, un vero e proprio ministero per la repressione e lo spionaggio della DDR, più nota come Germania Est. Percorrere oggi i meandri desolanti dei plumbei corridoi è un'esperienza che fa riflettere. Anche sulla storia del Novecento.

03-11-2014 | 20:31

Pagine